• Sii sano

739 visite

Sport amatoriale, quando e perchè è obbligatoria la visita medico sportiva agonistica

 

  1. una approfondita anamnesi attraverso un colloquio sulla storia clinica;
  2. una visita clinica con valutazione di tutti gli organi ed apparati;
  3. un elettrocardioagramma a riposo;
  4. un elettrocardiogramma con test di sforzo con valutazione del recupero dopo lo sforzo.
  5. un esame delle urine;
  6. una spirometria.
  7. un test da sforzo massimale in presenza di rischio cardiovascolare, per gli over 40 uomini e le over 50 donne (test consigliato non obbligatorio);

Il medico se ritiene può anche chiedere esami aggiuntivi.

 

Quando fare la visita

La visita medico sportiva va fatta ogni anno e la documentazione relativa deve essere conservata per almeno cinque anni dal medico che certifica.

L’obbligo della visita  medica per chi fa sport  è infine una pratica valida solo in Italia e non i tutti i Paesi europei, ma si tratta di una buona pratica che in Europa molti paesi stanno  gradualmente adottando sull’esempio di quanto avviene in  Italia.

 

Leggi anche: Sport, come scegliere ‘ora migliore per fare ginnastica

Bruno Costi
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

www.medicaments-24.net

безворсовые ковры

солнцезащитные очки купить
}