• Sii sano

2.103 visite

Tonsille e adenoidi, quando e come toglierle

Sono una formidabile barriera contro le infezioni. Ma in certi casi è meglio eliminarle. Non solo da bambini, anche da adulti

Identikit di tonsille e adenoidi
Le tonsille sono organi di forma simile a quella di una mandorla, formati da tessuto linfatico. Nel linguaggio comune, quando si parla di tonsille si intendono le tonsille palatine, che si trovano ai lati della gola, dietro e sopra la base della lingua.

Quando sono sane, le tonsille sono di colore rosa tenue e si vedono appena; quando sono infiammate si ingrossano e appaiono arrossate e in questo caso si è di fronte alla tonsillite. La tonsillite può essere acuta o cronica, colpisce prevalentemente i bambini e coinvolge spesso anche la mucosa della faringe. Si manifesta con febbre, gonfiore e tumefazione della parte, a volte visibile anche dall’esterno, oltre che con dolore e bruciore specie alla deglutizione. Le tonsille appaiono ricoperte da una patina biancastra, caseosa, costituita da muco e da pus.
Nel loro insieme, le tonsille costituiscono una barriera contro le infezioni delle prime vie aeree nei bambini fino alla pubertà.

Con il termine adenoidi si indicano, invece, le tonsille faringee, che si trovano più all’interno, nella parte superiore della faringe; sono più piccole delle tonsille e non si possono vedere facilmente con la normale osservazione della gola.

Tag:
Redazione Staibene

http://agroxy.com

шины fulda купить

летняя резина купить
}