• Sii sano

713 visite

Tre tazze di tè al giorno proteggono dall’ictus

Studio Usa: rischio ridotto di più del 20%, a prescindere che le foglie siano “tradizionali” o verdi

4 MAR – L´ora del tè è una buona abitudine che fa bene alla salute. Tre tazze di infuso al giorno, tradizionale o verde che sia, possono infatti ridurre anche del 21% i rischi di ictus ischemico (Avc, accidenti vascolari cerebrali ischemico). Sono i risultati di uno studio presentato a un incontro organizzato negli Stati Uniti dall´American Heart Association. La ricerca ha analizzato i risultati di 9 studi con 4.378 casi di Avc in un gruppo complessivo di 195 mila persone.

A studiare i dati un´équipe dell´università della California di Los Angeles (Usa), che registrato effetti positivi solo tra i bevitori di tè e non tra gli appassionati di tisane. L´ictus può essere ischemico o emorragico, ricordano i ricercatori. Quello ischemico – più sensibile agli effetti del tè e legato agli stili di vita – è causato da un coagulo di sangue che interrompe l´afflusso di sangue al cervello, e rappresenta circa l´83% dei casi di Avc.

Redazione Staibene.it – 2009
Redazione Staibene

www.steroid-pharm.com

У нашей фирмы интересный блог , он описывает в статьях про Купить Виагра https://pharmacy24.com.ua
Был найден мной классный портал со статьями про автоматика для откатных ворот купить.
}