• Sii sano

2.272 visite

Tubercolosi: tutti i sintomi insospettabili

Lo sviluppo dei batteri nei polmoni provoca delle reazioni simili a quelle di una polmonite: tosse persistente, espettorato colorato, a volte con tracce di sangue, febbre, fatica, dolori quando si respira, sudorazioni specie notturne. La malattia evolve in genere lentamente, per diverse settimane o diversi mesi. La maggior parte dei malati perde peso.

Spesso la tubercolosi inizia con pochi disturbi, fra questi vi sono:
·      tosse, talvolta con presenza di sangue
·      perdita di peso
·      inappetenza
·      stanchezza
·      leggera febbre
·      sudorazione notturna
·      dolori al petto

Non tutti i malati di tubercolosi si sentono gravemente malati. Se la tosse persiste per oltre 2–3 settimane e insorgono altri disturbi tra quelli elencati sopra, è necessario però consultare un medico.
La diagnosi viene in genere sospettata sulla base della radiografia toracica nella quale si notano le immagini di un’infiammazione e di perdita di sostanza ("caverne"). Le immagini, tuttavia, non sono una prova sicura della tubercolosi, perché altre malattie – come il cancro ai polmoni – possono provocare delle immagini simili. La diagnosi definitiva può essere fatta solamente tramite l’analisi al microscopio dell’espettorato che mostra la presenza di batteri. L’espettorato messo in coltura su un mezzo appropriato mostra dopo diverse settimane la crescita di batteri tipici. In alcuni casi recenti o poco estesi, l’analisi al microscopio dell’espettorato non mostra dei germi e solo la coltura apporterà la prova della malattia. 

Redazione Staibene

У нашей фирмы нужный сайт , он рассказывает про https://steroid-pharm.com.
https://topobzor.info
}