• Sii sano

2.763 visite

Tumore allo stomaco

E’ un tumore tra i piu frequenti con quasi 20.000 nuovi casi/anno in Italia

Tumore allo stomaco

E’ un tumore tra i piu frequenti con quasi 20.000 nuovi casi/anno in Italia. Di recente e stata rilevata una diminuzione delle forme localizzate al corpo ed all’antro mentre sono sensibilmente aumentate quelle cardiali.

Fattori di rischio
Una dieta ricca di amidi, grassi e cibi affumicati o salati ne puo favorire l’insorgenza, cosi come l’eccessivo consumo di alcol e il fumo di sigaretta. Di recente ha assunto sempre maggiore importanza il ruolo svolto dall’Helicobacter Pylori, un batterio responsabile anche dell’ulcera gastrica e duodenale. Sono fattori favorenti l’insorgenza del tumore la gastrite cronica atrofica specie se familiare e una pregressa resezione gastrica per ulcera (neoplasia del moncone gastrico).

Come si previene
Un’alimentazione di tipo mediterraneo, con abbondante verdura e frutta fresca e poca carne alla griglia o affumicata sembra avere un effetto protettivo. L’abbandono del fumo di sigaretta può aiutare. Nel caso di infezione da Helicobacter Pylori procedere a una semplice terapia antibiotica che dovrebbe essere in grado di eradicare il batterio.

Diagnosi precoce
La diagnosi per il tumore dello stomaco si basa, soprattutto per le persone a rischio, sul controllo periodico tramite la gastroscopia con biopsia.

Segni clinici
Nausea, difficoltà di digestione, mancanza di appetito o difficoltà a mangiare. Sintomi più gravi sono il vomito con sangue o la perdita di peso con anemia.

Protocolli diagnostici
Markers tumorali (CEA, CA 19.9), esofagogastroduodenoscopia, ecoendoscopia, Rx digerente, TAC total body con idroTAC gastrica, PET-TAC.

Trattamento
Resezione gastrica totale o subtotale, Gastrectomia prossimale e resezioni gastriche parziali, linfectomia, chemioterapia pre e/o postoperatoria, radioterapia nei casi localmente avanzati, anche intraoperatoria. Gli interventi operatori possono essere condotti a termine anche in videolaparoscopia.

(fonte: Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori)

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

http://viagraon.com

corona cooler stainless steel

шины бриджстоун купить в киеве
}