• Sii sano

957 visite

Una risata vi solleverà (dal dolore)

Uno studio conferma: il buonumore indotto nei bambini funziona meglio di un analgesico nel decorso post-operatorio

Hanno un bel dire i sostenitori del proverbio secondo abbonderebbe sul volto degli stolti. Perché la risata è in realtà uno dei più efficaci strumenti di autodifesa che il nostro organismo ha a disposizione: contro lo stress, contro la fatica, ora anche contro il dolore.

La conferma arriva da uno studio scientifico appena presentato da una psicologa romana, Lucia Angrisani, nel corso del recente convegno internazionale della Federazione nazionale clown dottori, che si è tenuto a Sanremo.

L’indagine condotta dalla specialista presso il reparto di Chirurgia Pediatrica dell’azienda ospedaliera San Camillo-Forlanini di Roma, è durata un anno e mezzo e ha coinvolto un campione di 92 pazienti, tra 0 e 14 anni.

Sottoposti a terapia del dolore mediante un gruppo di clown-dottori, il 42,4% di loro non ha mostrato complicazioni post operatorie, contro il 21% di chi aveva seguito il percorso tradizionale.

Emozioni positive


“La sperimentazione, ha spiegato il presidente della Federazione nazionale clown dottori, Roberto Flangini, “consisteva nel seguire i piccoli pazienti, ma anche le loro famiglie: dall’ingresso in ospedale a quello in sala operatoria. Terminato l’intervento chirurgico, si iniziavano le misurazioni”. Grazie ai dati raccolti in questo modo, è stato elaborato lo studio. I giovani pazienti sono stati seguiti dal pre-anestesia al post intervento.

Risultato dell’indagine? La risata è più efficace di un antidolorifico. “E ora puntiamo a introdurre le conseguenti emozioni positive che porta con sé nei contesti sociosanitari e nei processi di cura e riabilitazione”, ha concluso Flangini.

Redazione Staibene

agroxy.com/prodat/goroh-146/hersonskaya-obl

У нашей компании важный web-сайт , он рассказывает про изделия из нержавеющей стали.
}