• Sii sano

13.413 visite

Voglia di dolce? 7 consigli per gestirla senza danni

Voglia di dolce? 7 consigli per gestirla senza danni: dalla trasformazione della frutta alla scelta del gelato. Come cedere senza troppi danni

La voglia  di dolce arriva a tradimento,  quasi sempre subito dopo mangiato, preferibilmente la sera, a cena conclusa.

Davanti alla tv, si presenta la fatidica tentazione: la voglia di dolce. Un gelato, un pezzetto di cioccolato, qualche biscottino, una fettina di torta.

Ed è a quel punto che si pone il grande interrogativo: cedere alla tentazione e vedere vanificati gli sforzi fino ad ora raggiunti o cercare piccoli trucchi per gratificarsi senza ingrassare? Tenendo sempre a mente che è la quantità della porzione a fare la differenza, ecco consigli e ricette per non essere costretti a rinunciare a una piccola trasgressione.

 

Leggi anche: Ecco perchè ci viene voglia di cioccolato

 

 

Se la tentazione si chiama cioccolato
Come soddisfare il palato senza rischiare di mettere su chili per colpa della vostra principale passione, il cioccolato? Vi suggeriamo due trucchi.

 

Trucco n° 1: tagliate a piccoli pezzi qualunque tipo di frutta (fragole, banane, ananas o melone) e intingeteli in una tazza in cui avrete sciolto del cioccolato. Attenzione: abbiamo detto di intingerli, non di versarli dentro… Come risultato, otterrete il gusto del cioccolato e il valore nutrizionale della frutta, senza aggiungere troppe calorie alla vostra dieta.
Trucco n° 2: concedetevi un quadratino o due di cioccolato fondente morbido (quello al latte è più calorico) e otterrete due risultati: soddisferete il gusto e farete anche scorta di antiossidanti.

 

Leggi anche: Tutti i tipi di cioccolato, delizia per delizia

 

Se hai voglia di crema, gelato o budino
Se preferite le creme, potrà soddisfare la vostra voglia di dolce uno yogurt alla frutta o magro, al quale aggiungere un po’ di miele e frutta.
Il budino è il vostro debole? Concedetevi la confezione che mettereste per merenda nello zaino di vostro figlio.
Se vostra passione è invece il gelato, evitate di comprare quello in “confezione famiglia” e puntate, invece, su quelli in versione “bonbon”: sarà più facile limitarvi se il gelato si presenta in piccole porzioni.

 

Leggi anche: Ecco quando mangiare il gelato fa bene

 

 

Quattro modi per trasformare la frutta in dessert
Se la frutta evoca solo immagini di cibo salutare, ma non sfizioso, vi proponiamo qualche ricetta che potrebbe farvi ricredere:

1) Versate un po´ di miele su qualche pallina di melone.

2) Mescolate insieme banana e fragole, riempite i cubetti del ghiaccio con questo mix e poneteli nel freezer. Quando sono surgelati, estraeteli e consumateli come se fossero un gelato.

3) Arrostite o saltate in padella mezza banana e cospargetela di noccioline sminuzzate.

4) Scegliete tre qualità diverse di frutti di bosco. Mettetene a cuocere la metà con un po’ di acqua per evitare che brucino. Fate freddare e aggiungete l’altra metà. Ora, riempite mezza tazza con il composto che avrete preparato e aggiungeteci un cucchiaio di gelato alla vaniglia.

 

Leggi anche: Zucchero o miele? Come sciogliere il dilemma più dolce

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

Был найден мной авторитетный сайт на тематику одежда для девочек Sony.
Этот авторитетный веб сайт , он рассказывает про https://top-obzor.com.
В интеренете нашел нужный веб портал на тематику https://xn--80adrlof.net.
}